Carrello 0

Dio è nato donna. I ruoli sessuali alle origini della rappresentazione divina

Autore: Rodrìguez Pepe

ISBN13: 9788835948384

Anno pubblicazione: 2000

€14.46

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90


Vuoi essere avvisato quando Dio è nato donna. I ruoli sessuali alle origini della rappresentazione divina sarà disponibile? Clicca QUI e inserisci la tua email.


288 pagine

La donna e il concetto di Dio sono stati fondamentali per il progresso della civiltà, ma la loro storia è molto diversa da quella che ci hanno raccontato. La donna preistorica non era sottomessa all'uomo; al contrario, la comunità dipendeva dalla sua triplice funzione di procreatrice, organizzatrice e produttrice. Dalla nascita dell'umanità fino all'inizio dell'era agricola lo sviluppo delle strutture psicologiche e sociali e dei mezzi tecnici è stato opera di donne. Il primo Dio fu quindi concepito come donna, e solo con lo sviluppo dell'agricoltura, tra il sesto e il terzo millennio avanti Cristo, si impose il concetto di un Dio maschio, che ebbe come corrispettivo la sottomissione terrena della donna all'uomo. Il libro di Pepe Rodriguez si presenta come un viaggio affascinante alle origini della civiltà umana, capace di gettare nuova luce sui ruoli maschili e femminili e sul nostro rapporto con la divinità.


Condividi


Altri libri in questa collana