Fino al 23/02 spedizione gratis per libro Bella e potente. La chimica dagli inizi del Novecento ai giorni nostri
Carrello 0
Guida alla teoria della relatività. Dalle previsioni di Einstein alle conferme sperimentali

Guida alla teoria della relatività. Dalle previsioni di Einstein alle conferme sperimentali

Autore: Vittorio Silvestrini

ISBN13: 9788864730714

Anno pubblicazione: 2011

€10.20 €12.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €6,90



Fino al 9 Febbraio ordinando la "Guida alla teoria della relatività" insieme a "Che cos'è l'entropia" potrai riceverli con spedizione gratuita! Utilizza il codice sconto SILVESTRINI per usufruire dell'offerta.

Una delle guide più chiare esaustive e “longeve” sull’argomento, scritta da un grande fisico italiano.

"La teoria della relatività è uno dei più notevoli risultati che la mente dell'uomo abbia mai raggiunto. In questo libro cercherò di spiegare, a chi avrà la pazienza di leggerlo fino in fondo, le principali caratteristiche di questa teoria. Discuterò quattro punti fondamentali. E' bene, innanzitutto, partire dai fatti: chiarire quali sono i fatti, o meglio, come dicono gli scienziati, le osservazioni sperimentali che, prima della relatività, non trovavano spiegazione, restavano un mistero. Per studiarli e spiegarli è stato necessario sviluppare, appunto, una nuova teoria. Saremo allora in grado di passare al secondo punto: quali sono le principali leggi della teoria della relatività; che cosa ci dicono, quali ne sono le conseguenze. Terzo punto: quali previsioni la teoria ci permette di fare: quali mondi, quali nuovi fatti e fenomeni possono essere allargati all'indagine. La teoria della relatività prevede infatti una lunga serie di esplorazioni e scoperte nel campo dell'infinitamente piccolo (gli atomo, le particelle atomiche) e dell'infinitamente grande (l'universo intero). Esaminerò infine, e siamo arrivati al quarto punto, quali e quanti fenomeni previsti dalla teoria della relatività, accadono veramente, fino a che punto sono stati riscontrati nella realtà, quanti e quali sono ancora da verificare e controllare."


Formato 15x21 cm., copertina con alette, 134 Pagine.

Vedi gli altri volumi della collana scientifica "Leonardo".


INDICE

I. La relatività di Galileo

Fisica classica e relatività. Dimensioni e sistemi di riferimento. Il principio di inerzia. Il moto degli oggetti. Le trasformazioni di Galileo.

II. Studi ed esperimenti sulla luce

Le onde e la loro propagazione. La luce. La velocità della luce. Il principio di Fermat e le geodetiche. La teoria dell'etere. L'esperimento di Michelson. Einstei e la velocità della luce. Una velocità sempre costante.

III. La relatività ristretta di Einstein

I punti di partenza della teoria. Critica alle trasformazioni di Galileo. L'orologio a luce. La dilatazione del tempo. Il sincronismo degli orologi. La contrazione delle lunghezze. La legge di trasformazione della velocità. Lo spazio-tempo e le trasformazioni di Lorentz. Relatività e causalità. Energia e massa. Trasformazioni relativistiche dell'energia e di altre grandezze.

IV. Verifiche sperimentali della relatività ristretta

Materia e atomi. Il nucleo atomico e le particelle elementari. Acceleratori e rivelatori di particelle. Esperimenti sulla velocità limite. Conferma della dilatazione del tempo. La cinematica relativisitca. Anelli di accumulazione e trasformazione di energia in massa. La trasformazione di massa in energia.

V. La teoria della relatività generale

Forze gravitazionali e relatività generale. L'ascensore di Einstein. La luce e la gravitazione. Gravitazione e curvatura dello spazio-tempo. Dilatazione gravitazionale del tempo. Il paradosso dei gemelli. I buchi neri.

VI. La relatività e l'universo

La precessione dell'orbita di Mercurio. L'evoluzione di una stella come il Sole. Stelle di neutroni e buchi neri. La vita delle galassie. L'universo.

Indice degli argomenti e dei termini definiti
Indice dei nomi


Vittorio Silvestrini si è laureato giovanissimo, nel 1957, in Fisica, e nello stesso anno si è diplomato con lode alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Ha alle spalle una lunga e prestigiosa attività scientifica in diversi campi, documentata da oltre cento pubblicazioni su riviste internazionali. Ha svolto una cinquantennale attività didattica in numerose istituzioni scientifiche pubbliche e private. Dal 1972 è ordinario di Fisica Generale presso l’Università Federico II di Napoli. Ha pubblicato oltre 30 libri di educazione, divulgazione e formazione scientifica, ed alcuni romanzi e volumi di racconti su temi di Scienza e fantascienza. È fondatore di “Città della Scienza”, il primo Science Center italiano che sorge a Napoli – nell’area ovest della città, a Bagnoli – e che nel 2005 è stato nominato museo scientifico europeo dell’anno dal consiglio d’Europa. Ha ricevuto inoltre, numerosi premi nazionali ed internazionali conferiti a realizzazioni di eccellenza. Nel 2006 l’Unione Europea lo ha insignito – ad oggi unico italiano – del Premio “Descartes” per la comunicazione scientifica. È noto anche come autore di novelle e romanzi di fantascienza. Per Editori Riuniti univerity press ha pubblicato: Progetto Erevan (2010); La risorsa infinita (2009); Che cos’è l’entropia (2011); Guida alla teoria della relatività (2011).


Condividi


Altri libri in questa collana