Carrello 0
Adriano Celentano. 1957 - 2007: cinquant'anni da ribelle

Adriano Celentano. 1957 - 2007: cinquant'anni da ribelle

Autore: Sergio Cotti

ISBN13: 9788835959434

Anno pubblicazione: 2007

€13.60 €16.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €6,90



Pagine: 328.

Il libro racconta la vasta discografia di Adriano Celentano in occasione dei suoi cinquant'anni di carriera. Analizza uno per uno tutti i suoi album (comprese le raccolte) e racconta tutte le sue canzoni. L'opera di Celentano ha segnato la storia della musica e del costume dell'Italia dal dopoguerra a oggi. Primo a portare il rock and roll dall'America sul finire degli anni Cinquanta, il Molleggiato è ancora adesso uno dei protagonisti indiscussi del panorama artistico nazionale, con una carriera che spazia dalla musica al cinema alla televisione. Molte sue canzoni sono diventate una sorta di inno nazionale, i suoi programmi tv hanno fatto discutere l'Italia e tremare i vertici della televisione di stato. Ribelle, contestatore, predicatore, Celentano è da sempre un personaggio che divide il pubblico e che a ogni suo lavoro riesce nell'impresa di creare enormi aspettative. Il libro si apre con le testimonianze di Enzo Jannacci e Bruno Gambarotta, che in epoche diverse hanno lavorato insieme a lui, e si chiude con la filmografia e la discografia integrale dei 45 giri e degli album, arricchita di note, rarità e numeri di catalogo. Le appendici sono dedicate alla storia del Clan, la casa discografica che Celentano ha creato nel 1961 e che ancora oggi è la più longeva etichetta italiana indipendente, ai programmi televisivi che lo hanno visto protagonista come conduttore, e ai messaggi che lo stesso Adriano ha lanciato attraverso le colonne dei più autorevoli quotidiani italiani.


Condividi


Altri libri in questa collana