Carrello 0
Autobiografia di un fisico

Autobiografia di un fisico

Autore: Max Born

ISBN13: 9788835956877

Anno pubblicazione: 2005

€13.60 €16.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €6,90



Pag. 436, formato 14x21 cm., con alette.

Questa non è solo un'autobiografia scientifica. Il ritratto che Max Born ci offre di se stesso va oltre il profilo dell'uomo di scienza, che pure è stato tra i maggiori del nostro secolo. Di lui veniamo a sapere tutto ciò che occorre per accostarsi alle teorie che gli valsero il premio Nobel, ma anche i tratti di una normale vita borghese nella quale si intrecciavano le influenze dell'ambiente intellettuale e commerciale. Il tono è quello di una rievocazione piana e distesa che ci accompagna per le varie fasi della carriera dello studente, del docente, dello scienziato, nelle università tedesche e inglesi, negli anni delle persecuzioni naziste, alle quali l'ebreo Max Born ebbe la fortuna di sopravvivere, e nel dopoguerra, quando egli tornò in Germania e seppe dare un contributo di idee e di iniziative ai movimenti pacifisti.

E' la lunga e operosa vita di un uomo di genio, del quale si ricorda la profonda umanità, la vastità degli interessi culturali, l'acutezza dei giudizi sulle persone, sulle vicende politiche, sull'educazione, sulla storia.

Max Born (1882-1970) divenne negli anni Venti uno dei principali fisici teorici tedeschi. In particolare si deve a Born, insieme a Heisenberg e Jordan, una delle formulazioni della meccanica quantistica, la cosiddetta meccanica delle matrici. Collaborò intensamente con Einstein e diede contributi importanti alla fisica atomica e molecolare, che gli valsero il premio Nobel nel 1954. Con l'avvento del nazismo si trasferì in Inghilterra e diventò cittadino britannico. Rifiutò sempre di collaborare alle ricerche per lo sviluppo delle armi nucleari e fu uno dei fondatori del movimento Pugwash per il disarmo internazionale.

Consulta tutti i titoli della collana "Il Milione".


Condividi


Altri libri in questa collana