Carrello 0
Bioterrorismo. Antrace, gas nervini e bombe atomiche

Bioterrorismo. Antrace, gas nervini e bombe atomiche

Autore: Pietro Greco

ISBN13: 9788835951490

Anno pubblicazione: 2001

€6.59 €7.75

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 176.

"Domenica 30 settembre, ore 15:30. Roma, Stadio Olimpico. 74000 spettatori assistono alla partita di campionato Lazio-Parma. E' una giornata calda. L'afa è temperata dal ponentino... Sull'Olimpica, la strada che costeggia lo stadio, passa il camion bianco e verde di una ditta di derattizzazione e disinfestazione. Senza essere notato, per non più di trenta secondi, il camion rilascia una nube incolore, inodore e insapore, contenente una soluzione di 100 kg di spore di antrace. La nube si disperde delicatamente e in modo impercettibile sull'intera curva nord. Investe anche cinque o sei edifici civili adiacenti lo stadio. Nessuno si accorge di quello che succede: il camion continua la sua corsa, raggiungendo l'aeroporto di Fiumicino e viene abbandonato in un parcheggio. I due occupanti prendono il primo aereo per Milano..."

L'ipotesi che sta alla base di questo scenario, un attacco bioterroristico su grande scala, è molto lontana da quello che è accaduto nelle ultime settimane negli Stati Uniti. Probabilmente perché un vero attacco bioterroristico dovrebbe prima risolvere alcune difficoltà non facilmente superabili. Le armi biologiche e chimiche, ma anche quelle radiologiche e nucleari, sono armi potenzialmente in grado di colpire molte vittime, e contemporaneamente di generare grande allarme sociale. Si configurano pertanto come l'arma terroristica perfetta. Che cosa dobbiamo aspettarci per il futuro? Quanto è probabile un attacco terroristico di questo tipo? E' possibile difendersi? E se sì, come? Sono alcune delle domande che oggi ci facciamo e a cui questo libro cerca di rispondere senza inutili allarmismi.


INDICE

Prologo di Pietro Greco

Il giorno in cui piovve antrace di Donato Greco e Eva Benelli

Le armi Cbrn di Pietro Greco

Il terrorismo Crbn di Pietro Greco
Due ragazzi che vogliono "salvare il mondo"
 
Terrorismo chimico: la storia, le armi, le strategie di Federico Ungaro
Il killer che preparava i gas
L'attacco alla metropolitana di Tokyo
 
Le armi biologiche di Isabella Vergara
I patrioti condannati
 
Le armi radiologiche di Tullia Costa
Vendicare il sangue d'Israele
 
Le armi nucleari di Barbara Paltrinieri
La setta della salmonella
 
E domani, che cosa accadrà? di Pietro Greco
Il patto e la spada del Signore

Pietro Greco, giornalista e scrittore, membro del CdA della Fondazione IDIS-Città della Scienza; è conduttore, insieme ad altri, del programma Radio3Scienza della Rai; collabora al quotidiano L’Unità, dal 1987; e a numerose riviste e periodici. È autore di molti libri tra cui: L’universo a dondolo (Sprinter, 2010), L’idea pericolosa di Galileo (UTET, 2009), L’astro narrante (Sprinter, 2009), Buon giorno professor Budinich (Bompiani, 2007), La città della Scienza. Storia di un sogno a Bagnoli (2006), Einstein e il ciabattino (Editori Riuniti, 2004). Con Vittorio Silvestrini ha scritto: La risorsa infinita. Per una società democratica della conoscenza (Editori Riuniti university press, 2009).


Condividi


Altri libri in questa collana