Carrello 0
Giustizia criminale e libertà civile

Giustizia criminale e libertà civile

Autore: Francesco Mario Pagano

ISBN13: 9788835948629

Anno pubblicazione: 2000

€11.41 €13.43

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 208.

Introduzione di Roberto Racinaro.

Al centro dei due scritti compresi in questo volume, Principi del codice penale e Logica de' probabili, è il problema di conciliare la "libertà civile" dei cittadini innocenti con l'esigenza della società, che vuol vedere puniti coloro che commettono delitti. Pagano lo affronta con il suo impegno illuministico, sforzandosi di stabilire, in un campo cruciale come quello del diritto penale, regole certe e chiare intese a evitare ogni arbitrio.

Francesco Mario Pagano (1748-1799), autore dei Saggi politici, allievo di Antonio Genovesi e amico di Gaetano Filangieri, fu avvocato di successo e professore di diritto criminale all'Università di Napoli. Fece parte del governo provvisorio della Repubblica partenopea nata dalla rivoluzione del 1799. Dopo la restaurazione della monarchia fu condannato a more e impiccato.


Condividi


Altri libri in questa collana