Gramsci conteso. Interpretazioni, dibattiti e polemiche. 1922 - 2012

Liguori Guido

Gramsci conteso. Interpretazioni, dibattiti e polemiche. 1922 - 2012

Prezzo di vendita$25.00 Prezzo regolare$26.00
Risparmia $1.00
SKU: 9788864730660
Quantità:

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

È gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti.

    Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione.

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo amministrazione

    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    Novant’anni di interpretazioni di Gramsci, una mappa per orientarsi nelle letture, nei dibattiti e nelle polemiche – dai giudizi dei suoi contemporanei alla diffusione mondiale della sua fama, soprattutto a partire dagli anni Novanta, quando i marxismi e i marxisti sembravano avviati verso un declino annunciato.

    Intorno alle diverse interpretazioni di Gramsci che si susseguono e che il libro racconta e spiega – da Gobetti e Prezzolini a Togliatti, da Bobbio ad Althusser, agli odierni cultural studies e subaltern studies diffusi soprattutto nel mondo di lingua inglese, dalle interpretazioni più marcatamente politiche fino alle diatribe storiche e filologiche che hanno corso oggi in Italia nelle sedi scientifiche come nei mass media – si dipana la storia della cultura politica italiana del Novecento e uno dei più significativi aspetti del lascito che essa ha saputo trasmettere alla cultura mondiale di questo secolo.

    Comprendere i motivi della presenza di Gramsci e la sua originalità è una tappa ineludibile per capire da dove viene la sinistra italiana e quali sono oggi le potenzialità del pensiero critico e del marxismo nel mondo.

    Una guida per districarsi nel - le interpretazioni di Gramsci come via utile per leggere l’autore dei Quaderni del carcere, ma anche per avere una panoramica sulla storia della cultura critica dell’ultimo secolo.

    Questa «nuova edizione riveduta e ampliata», che estende agli ultimi quindici anni le analisi della prima edizione del 1996, spiega perché Gramsci non solo abbia resistito agli anni dell’egemonia neoliberista, ma anche perché possa rappresentare oggi un punto di riferimento per la sinistra a livello mondiale.

     

    TRUSTPILOT