I nazisti. I rapporti tra Italia e Germania nelle fotografie dell'Istituto Luce

Carlo Gentile, Lutz Klinkhammer, Steffen Prauser

I nazisti. I rapporti tra Italia e Germania nelle fotografie dell'Istituto Luce

Prezzo di vendita$19.00 Prezzo regolare$20.00
Risparmia $1.00
SKU: 9788835952510
Quantità:

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

È gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti.

    Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione.

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo amministrazione

    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    Il viaggio di Hitler in Italia nella primavera del 1938 e, un anno dopo, la firma del Patto d'acciaio, sono due momenti in cui un'alleanza non del tutto scontata, quella tra l'Italia di Mussolini e la Germania nazista, trova la sua espressione più visibile. Da allora la presenza della croce uncinata e dei gerarchi nazisti deborda, anche nella documentazione fotografica dell'Istituto Luce.

    Molti aspetti drammatici di quegli anni e di quell'alleanza si leggono solo in controluce nel bianco e nero delle immagini ufficiali. La storia dei rapporti tra Hitler e Mussolini, tra Germania nazista e Italia fascista, è meno lineare di quanto si possa credere: comincia in sordina, gli aspetti aggressivi sono quasi ignorati nelle foto di regime e l'Austria è una fonte di contrasti troppo forte perché si possa parlare di vicinanza politica. Ma con gli anni le convergenze, culturali e politiche, si fanno strada più decisamente e la svastica invade a poco a poco l'immaginario collettivo degli italiani.

    I punti d'incontro messi in risalto dalle immagini dell'Istituto Luce non riguardano le leggi razziali, le camere a gas e i campi di sterminio, ma gli allestimenti delle geometrie della folla e le coreografie delle grandi adunate. I protagonisti di questi documenti sono gli alti gerarchi, propugnatori virili e marziali di una nuova gioventù, pure nel sangue e nello spirito, o eleganti ammiratori, in divisa, delle opere d'arte di cui è ricca l'Italia.


    TRUSTPILOT