Carrello 0
I pretoriani di Pace e Libertà. Storie di guerra fredda in Italia

I pretoriani di Pace e Libertà. Storie di guerra fredda in Italia

Autore: Gianni Flamini

ISBN13: 9788835950639

Anno pubblicazione: 2001

€7.09 €9.30

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 128.

All'inizio degli anni Cinquanta Edgardo Sogno fondò e diresse un movimento semiclandestino e paramilitare che aveva lo scopo di svolgere attività di guerra psicologica contro le sinistre. Il suo nome era Pace e Libertà, e godette a lungo del patrocinio del governo italiano, prima di cedere il passo a nuove organizzazioni, come Gladio.

Avvalendosi della documentazione sequestrata dalla magistratura presso il ministero dell'Interno, Flamini ricostruisce le vicende di Pace e Libertà nel contesto dell'intricata rete di gruppi più o meno segreti costituiti in Italia dal dopoguerra in poi con l'intento di "proteggere" il paese dall'avvento delle sinistre. Il suo libro getta una luce inedita e inquietante sui metodi e sui personaggi utilizzati per alimentare la guerra fredda in Italia.


INDICE

1. Apologia delle colonne

2. Terremoti, trame e pompieri

3. L'incubo di Annibale

4. Il sogno megalomane

5. La gloria che non fu

6. Un relitto alla deriva

Note

Indice dei nomi e delle organizzazioni

Gianni Flamini, giornalista, è autore di diversi libri inchiesta sulla nostra storia recente, tra cui Un agosto tranquillo. Cronaca di un colpo di stato (1971), Il partito del golpe (4 voll., 1981-85), L'ombra della piramide (1989), La banda della Magliana (1994). Con Editori Riuniti ha pubblicato I pretoriani di Pace e Libertà (2001) e Segreto di Stato (2002).


Condividi


Altri libri in questa collana