Il fantastico e l'allegoria

Francesco Muzzioli

Il fantastico e l'allegoria

Prezzo di vendita$16.00 Prezzo regolare$17.00
Risparmia $1.00
SKU: 9788864730875
Quantità:

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

È gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti.

    Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione.

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo amministrazione

    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    Studiosi italiani e stranieri, appartenenti a generazioni diverse, si cimentano sul tema del fantastico, genere relativamente recente, che oggi sembra avere una particolare presa sull’immaginario collettivo. E lo fanno mettendolo innanzitutto a confronto con l’allegoria – figura retorica che esprime il “significato secondo” delle immaginazioni dell’irreale.

    Dunque, ecco prendere in esame una serie di testi-campione tratti da varie epoche e culture (da Poe a Wilde, da Kafka a Borges, ai nostri Palazzeschi e Landolfi), allo scopo di mostrare come solo nella verifica concreta sul linguaggio si dispieghi a pieno il potere straniante delle immagini fantastiche.

    Fuori dai pregiudizi della critica dei capolavori, ma anche dalle scorciatoie degli studi culturali, il fantastico si rivela qui come una strategia verbale che può ancora aprire a sviluppi nuovi ed imprevisti.

     

    TRUSTPILOT