Carrello 0
Il silenzio del Tibet. Conflitti e drammi tra Pechino e Lhasa

Il silenzio del Tibet. Conflitti e drammi tra Pechino e Lhasa

Autore: Lina Tamburrino

ISBN13: 9788835947677

Anno pubblicazione: 1999

€4.90 €10.33

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pag. 216.

Con un'intervista al Dalai Lama.

Il libro di Lina Tamburrino è un viaggio nel Tibet di ieri e di oggi, tra eternità religiosa e storia, sussulti riformatori e brutali reazioni di casta, compassione buddhista e aspre lotte di potere, un viaggio attraverso una civiltà antica segnata da un dominio monastico assoluto su tutti i momenti della vita dell'individuo e della collettività. Nel corso della sua vita secolare il leone della neve, simbolo mitico dell'animo tibetano, ha incontrato il drago da sempre bandiera della forza e del potere della Cina. Ma il connubio è sempre stato molto doloroso. L'eco della diaspora tibetana è arrivata fino alle coscienze dell'Occidente, incuriosite da quella tenace difesa di identità che si snoda dai picchi innevati dell'Himalaya alle terre indiane di Dharamsala. Qui i tibetani patiscono l'esilio sognando di poter un giorno ritrovare i suoni, i sapori, i luoghi, le danze sacre e i canti della loro terra natale. Ma il leone e il drago riusciranno a dialogare? E' questa la sfida futura che anima le speranze di chi ama la civiltà e il popolo del Tibet.


Condividi


Altri libri in questa collana