Il socialismo davanti alla realtà

Quirico Monica

Il socialismo davanti alla realtà

Prezzo di vendita$21.00 Prezzo regolare$22.00
Risparmia $1.00
SKU: 9788835959984
Quantità:

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

Manoscritti e proposte di scrittori possono essere inviate al suddetto indirizzo. E' gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti. Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Email per invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Coloro che desiderino presentare la propria candidatura per una collaborazione scrivere al seguente indirizzo (candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione).

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Seguici sulle nostre Pagine Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo Amministrazione
    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e Distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    All'inizio degli anni Novanta il Partito socialdemocratico svedese (SAP) compie due svolte storiche: la repentina "conversione" all'europeismo e l'abbandono della priorità a lungo conferita all'obiettivo della piena occupazione, ora bruscamente subordinato alla lotta contro l'inflazione.

    La nuova politica economica attuata nel corso del decennio è stata definita una vera e propria "svolta di sistema"; il Welfare State, a sua volta, è al centro di accesi confronti sull'opportunità di introdurre la concorrenza e aumentare la "libertà di scelta".

    Il volume ricostruisce come si è modificato, nella storia della socialdemocrazia svedese, il circolo virtuoso fra crescita economica e sicurezza sociale.

    Dopo una sintesi dei primi cento anni di storia del SAP, e della LO (a tutt'oggi uno dei sindacati più potenti del mondo), l'analisi si concentra sul periodo 1990-2006, che si apre con una crisi non solo economica, ma anche di identità politica e nazionale; se oggi le finanze dello Stato sono risanate, i dubbi sulla metamorfosi del Partito socialdemocratico — sconfitto, dopo dodici anni consecutivi di governo, nelle elezioni del 2006 — e sulla sua capacità di ritrovare quello slancio utopico da molti rimpianto, continuano a infiammare il dibattito politico e intellettuale.