Carrello 0
Il terzo incluso - Filosofia della differenza e rovesciamento del platonismo

Il terzo incluso - Filosofia della differenza e rovesciamento del platonismo

Autore: Monia Andreani

ISBN13: 9788835959922

Anno pubblicazione: 2007

€15.30 €18.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 274.

C'è stato un progetto di parricidio filosofìco da parte di Deleuze, Derrida e Foucault nei confronti di Platone? Il libro indaga la lettura dell'origine della tradizione filosofica occidentale da parte dei filosofi della differenza e il loro tentativo di rovesciamento, di ritorno a Platone nella modalità del suo negativo. Dalle pieghe del testo platonico emerge una differenza non riconciliata che mette in crisi l'impianto della dottrina delle idee e si rivela fondamentale per l'assetto del pensiero francese contemporaneo.

Monia Andreani riconcettualizza la differenza come un superamento della divisione duale e un'apertura al terzo; in esso trova spazio sia il pensiero deleuzeano dell'immanenza della vita; sia la posizione foucaultiana del soggetto come luogo per una trasformazione etica. Monia Andreani, è dottore di ricerca in Antropologia filosofica e fondamenti delle scienze presso l'Università di Urbino Carlo Bo; è assegnista di ricerca in Filosofia Politica presso il Dipartimento di Filosofia dell'Università di Verona; ed è docente di Diritti Umani e Sociologia presso l'Università per Stranieri di Perugia. Ha pubblicato saggi sul tema della differenza nella riflessione politica ed etica contemporanea con particolare attenzione al pensiero femminista.


Condividi


Altri libri in questa collana