Carrello 0
La casa della gioia

La casa della gioia

Autore: Edith Wharton

ISBN13: 9788889212110

Anno pubblicazione: 2006

€13.60 €16.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €6,90



Formato 14x21 cm., pag. 390.

New York, primi del Novecento. Come è possibile per una ragazza bella e intelligente, senza grandi possibilità finanziarie, mantenere la propria integrità morale nei salotti più eleganti della città? E' la difficile scelta che dovrà fare Lily Bart, attratta dalla vita mondana ma decisa a rimanere se stessa, fino alla completa rovina. Tra feste, gite in campagna, bridge, spettacoli teatrali, pretendenti dalle grandi possibilità e giovani brillanti dai mezzi limitati, la narrazione delinea a poco a poco un grande affresco della società americana degli inizi del secolo, nello scontro tra le vecchie famiglie aristocratiche e i "nuovi ricchi". La Wharton è sempre consapevole che le serate negli eleganti palazzi della Quinta Strada riflettono in modo spietato ciò che succede il mattino a Wall Street.

Ammirata da Henry James, Edith Wharton continua a esercitare un fascino profondo per la sua freschezza narrativa, la sua penetrazione psicologica, la lucidità nell'analizzare i rapporti umani. I suoi romanzi sono stati più volte adattati per il cinema: dopo il film che Martin Scorsese ha tratto da L'età dell'innocenza e Un caso terribile: Ethan Frome, diretto da John Madden, anche La casa della gioia è stato portato sullo schermo dal raffinato regista inglese Terence Davies.

Edith Wharton nasce a New York nel 1862 da una antica e facoltosa famiglia e muore a Saint Brice-sous-Foret nel 1937. Dopo un matrimonio infelice, si trasferisce definitivamente in Francia. Il suo primo romanzo significativo è La casa della gioia. Seguono, tra gli altri, Ethan Frome, Racconti di fantasmi, In Marocco, pubblicato da Editori Riuniti, e L'età dell'innocenza. La sua scrittura è contrassegnata da quella denuncia implacabile e tagliente che farà di lei "la storica della società americana del suo tempo".


Condividi


Altri libri in questa collana