Carrello 0
La Nuova Scuola Romana. I sei artisti di Via degli Ausoni

La Nuova Scuola Romana. I sei artisti di Via degli Ausoni

Autore: Roberto Gramiccia

ISBN13: 9788835957263

Anno pubblicazione: 2005

€15.30 €18.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 208.

Prefazione di Lorand Hegyi.

La prima avvincente storia sulla Nuova Scuola Romana, una realtà che, accanto all'Arte povera e alla Transavanguardia, rappresenta per ruolo e importanza la terza protagonista dell'arte contemporanea italiana.

Una narrazione agile e accattivante, rivolta a tutti e non solo agli esperti del settore, della storia di un gruppo di artisti che, sulla scia di un generale movimento di ritorno alla pittura, faceva propria negli anni Ottanta l'esigenza di un superamento dell'arte concettuale e minimalista, riaffermando le ragioni di un'arte tradizionale e innovativa. Bruno Ceccobelli, Gianni Dessi, Giuseppe Gallo, Nunzio, Pizzi Cannella, Marco Tirelli, tutti sui cinquant'anni, compongono quello che viene definito un "gruppo-non gruppo" per la dialettica coesistenza al suo interno di elementi centrifughi e centripeti. Fra gli elementi aggreganti: la circostanza, unica nel suo genere, di operare in atelier situati sotto un unico tetto: quello dell'ex Pastificio Cerere di Via degli Ausoni in San Lorenzo, a Roma. L'influenza della città, di un quartiere in tumultuosa evoluzione e di un edificio carico di storia è analizzata nel testo ponendo attenzione, tuttavia, a non marginalizzare un fenomeno che ha radici e portata internazionali.

Il libro è arricchito da un'inedita documentazione fotografica dell'artista Stefano Fontebasso De Martino. Le biografie e le interviste esclusive agli autori sono state realizzate dalla storica dell'arte Valentina Gramiccia.

Roberto Gramiccia, medico, critico d'arte, giornalista e scrittore ha realizzato numerosi e importanti eventi espositivi fra cui nel 1999 una grande antologia su Tano Festa. Ha pubblicato nel 2000 La medicina è malata che ha ricevuto il premio Vanvitelli e nel 2004 La regola del disordine. Renato Caccioppoli un matematico ribelle, edito dagli Editori Riuniti. Cura le pagine di arte di un importante quotidiano nazionale.


Condividi


Altri libri in questa collana