Carrello 0
La rivoluzione giacobina

La rivoluzione giacobina

Autore: Maximilien Robespierre

ISBN13: 9788835981442

Anno pubblicazione: 2019

€12.75 €15.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €6,90



I discorsi di Robespierre, di cui presentiamo una vasta e rappresentativa scelta, non sono certo la lineare e sistematica esposizione di un pensiero politico, ma la diretta e appassionata testimonianza di una battaglia politica entrata nella storia. D’altronde Robespierre non fu in alcun modo un pensatore politico particolarmente originale, ma fu invece un attore e, anzi il protagonista di un momento centrale della Rivoluzione francese.

Per gli uni «bevitore di sangue», per gli altri l’«Incorruttibile», Robespierre resta un grande problema storiografico, il nodo della complicata matassa politico-sociale passata alla storia sotto il nome di «Terrore», di quel periodo in cui la Rivoluzione francese toccò i suoi estremi confini e non riuscì a superarli, finendo proprio per questo sotto i colpi dei termidoriani. Del resto, questo rivoluzionario non si batte per una qualsiasi rivoluzione: i fini della sua azione politica sono del tutto privi della vaghezza decisionista di chi vuole una «azione per l’azione». Sono fini che si ritrovano nella Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino, entrata giustamente nel patrimonio storico inalienabile di tutti. La Francia, tuttavia, si sarebbe accorta di aver ucciso in lui, per un secolo, la repubblica democratica: e il mondo avrebbe capito che non si mutano radicalmente i rapporti politici senza mutare radicalmente i rapporti sociali.


Formato 15x21 cm., 200 pagine.

A cura di Umberto Cerroni.


INDICE

Prefazione di Umberto Cerroni

Note biografiche su Maximilien Robespierre

Cronologia della vita di Robespierre e dei principali avvenimenti della Rivoluzione francese

La Rivoluzione giacobina

Sulla necessità di revocare il decreto sul marco d’argento
Sulle misure da prendere dopo la fuga del re
Sulla inviolabilità regale
Sui diritti politici degli uomini di colore
Sui diritti delle società e dei club
Contro la guerra
Esposizione dei miei princìpi
Sulla federazione del 1792
Sul processo al re
Contro la Gironda
Sulla proprietà

Sul governo rappresentativo
Sui princìpi del governo rivoluzionario
Sui princìpi di morale politica
Sulla religione e sulla morale
Il discorso dell’8 termidoro

Bibliografia essenziale


Condividi


Altri libri in questa collana