Carrello 0
L'alternativa. Oltre i muri (mentali e fisici) della Terra Santa

L'alternativa. Oltre i muri (mentali e fisici) della Terra Santa

Autore: Kamel Lorenzo

ISBN13: 9788864730622

Anno pubblicazione: 2011

€12.75 €15.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Formato 11x21 cm., 175 pagine

All’ombra dei campi profughi di Balata e Askar a Nāblus, tra i villaggi martoriati di Ni’lin e Bi’lin, nella miseria di Shu’afat: lì dove la disperazione sembra avere il sopravvento sono nate negli ultimi anni alcune delle iniziative più significative della recente storia israelopalestinese. Si tratta di idee provenienti dal basso: lampi di luce spesso accompagnati da una vocazione a illuminare il rovescio delle narrazioni correnti. Frutto di tre anni di ricerche tra Israele e i territori palestinesi, L’Alternativa è un viaggio nella storia della regione. Prima ancora è un lavoro che propone una via per uscire dall’attuale stallo. Una via radicata nelle soluzioni che decenni di dolore e speranze disattese hanno innescato nella società civile israeliana e palestinese. Una via basata sulla consapevolezza che la coesistenza, senza una qualche forma di riconciliazione, è una parola vuota.

Lorenzo Kamel (Roma, 1980) ha conseguito la laurea magistrale in Filosofia presso La Sapienza. In seguito ha studiato due anni alla Hebrew University di Gerusalemme, ottenendo il Master in Social Sciences. Attualmente è visiting scholar presso la Birzeit University di Ramallah (Cisgiordania) e dottorando in Storia all’Università di Bologna. Ha all’attivo numerose pubblicazioni accademiche, tra cui il libro Israele- Palestina. Due storie, una speranza (Editori Riuniti university press, 2008), al quale è stato assegnato il “Premio internazionale Giuseppe Sciacca”. Tiene di frequente conferenze, lezioni e interventi su temi legati al medioriente, in Italia e all’estero. Pubblicista dal 2001, scrive regolarmente per quotidiani, mensili e think tank.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE INDICE E INTRODUZIONE

 

INDICE

9 Introduzione

23 I. Il medico di Shu’afat

35 II. Eitan Bronstein: Riconoscere il passato. Capire il presente. Affrontare il futuro

47 III. Ognuno percepisce se stesso come la sola vittima
L’idea di Mossi Raz

53 IV. «Voglio insegnare l’Olocausto ai palestinesi»
La missione di Khaled Kasab Mahameed

65 V. Ilana Sumka, ponti sopra ai muri

75 VI. Le spine nel fianco
Yesh Din, Ir Amim, B’Tselem

81 VII. «Mitoch Shelo Lishma Ba Lishma»
La filosofia di Moshe Ma’oz

93 VIII. «Siamo gli artefici delle nostre vite»
La formula di Sari Nusseibeh

101 IX. L’uso selettivo della legge
Incontro con Sama’an Khoury

107 X. “Un modus vivendi”, nonostante tutto
I “muri” visti da Zvi Elpeleg

119 XI. «Resistenza popolare»
La via di Mustafa Barghouti

125 XII. Assistenza sociale, istruzione, tolleranza
La Nablus di Hakim Sabbah, Rami Hamdallah e Adly Yaish

135 XIII. «Il muro non è intorno a noi. È intorno a loro»
Il teatro di George Ibrahim

141 XIV. I “muri” visti dal Custode di Terra Santa

149 XV. Nel cuore della Cisgiordania
Alla ricerca dei perché

157 Appendice
Donne di Terra Santa
Prima l’essere umano. Poi il potenziale rivale

163 Postfazione di Ugo Tramballi

167 Conclusioni di Eric Salerno

171 Ringraziamenti

173 Bibliografia


Condividi


Altri libri in questa collana