Carrello 0
Lazzaro Spallanzani. Le origini della biologia sperimentale

Lazzaro Spallanzani. Le origini della biologia sperimentale

Autore: Montalenti Giuseppe

ISBN13:

Anno pubblicazione: 1981

€4.90

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €6,90


Vuoi essere avvisato quando Lazzaro Spallanzani. Le origini della biologia sperimentale sarà disponibile? Clicca QUI e inserisci la tua email.


Formato 12.5x19 cm., 84 pagine.

Lazzaro Spallanzani è uno dei padri della biologia moderna. A un secolo di distanza dalla dimostrazione di Francesco Redi sull'inesistenza della "generazione spontanea" negli insetti egli prova, in polemica con illustri naturalisti come Buffon e Needham, che essa non si verifica neanche nei microscopici infusori (protozoi). A lui si devono scoperte decisive nei quattro capitoli fondamentali della fisiologia: la generazione, la circolazione del sangue, la digestione, la respirazione.

Di quest'uomo straordinario Giuseppe Montalenti ha saputo tracciare un ritratto esemplare che ne avvicina tanto la figura umana quanto la personalità scientifica. Anche il lettore non specializzato potrà accostarvisi senza alcuna difficoltà.

Giuseppe Montalenti, laureato in Scienze naturali a Roma nel 1926, è stato a capo del reparto di zoologia presso la Stazione zoologica di Napoli dal 1939 al 1944, poi professore ordinario di genetica nelle università di Napoli (1940-1960) e di Roma (1960-1980). E' stato presidente della International Union of Biological Sciences (1958-1961). E' socio di diverse accademie nazionali e straniere, attualmente è presidente dell'Accademia nazionale dei Lincei. Autore di numerose ricerche di embriologia e di genetica, si è sempre interessato di storia  della biologia, alla quale ha recato diversi contributi, di cui il più importante è la Storia della biologia e della medicina, che costituisce il vol. III della Storia delle Scienze (Torino, 1962).


Condividi


Altri libri in questa collana