L'enigma della trascendenza. Riflessi etico-politici dell'alterità

Nicola Comerci

L'enigma della trascendenza. Riflessi etico-politici dell'alterità

Prezzo di vendita$24.00 Prezzo regolare$25.00
Risparmia $1.00
SKU: 9788835958468
Quantità:

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

Manoscritti e proposte di scrittori possono essere inviate al suddetto indirizzo. E' gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti. Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Email per invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Coloro che desiderino presentare la propria candidatura per una collaborazione scrivere al seguente indirizzo (candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione).

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Seguici sulle nostre Pagine Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo Amministrazione
    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e Distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    La tradizione occidentale ha rivestito la trascendenza di un valore eminentemente religioso, limitandone il significato a ciò che ne rappresenta il punto apicale: il riferimento a un mondo altro, diverso da quello in cui viviamo.

    Ma la riflessione contemporanea ha riscoperto la pluralità di sensi della «trascendenza» mostrando come il pensiero si trovi costretto in ogni momento a doversi confrontare con la possibilità di autotrascendersi verso l'alterila in (e di) questo mondo, cercando di rapportarsi a essa senza ri(con)durla, al fine di non perderla come tale.

    La «trascendenza» costituisce pertanto oggi una «questione» tanto ineludibile quanto problematica: non a caso Husserl la definì un «enigma» (Ratsel). Proprio a partire dal significato profondo di questa famosa definizione (e in dialogo con autori importanti quali Nancy, Marion, Levinas, Merleau-Ponty, Heidegger, Reinach, Derrida, Jonas; ma anche Hegel, Gentile, Wittgenstein...), i saggi raccolti in questo volume si propongono di ripensare la «trascendenza» con attenzione particolare alla molteplicità dei riflessi etici e politici di cui si compone lo spettro semantico dell'alterità.