Lo sport

Guido Panico

Lo sport

Prezzo di vendita$6.00
SKU: 9788835945802
Quantità:

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

È gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti.

    Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione.

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo amministrazione

    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    Tifoso di calcio a tempo pieno, lettore di un impressionante numero di giornali sportivi, accanito fruitore di kermesse calcistico-televisive: ecco alcuni dei più accreditati stereotipi dell'italiano di fine secolo. Sono stereotipi che contengono una parte di verità, ma che tradiscono una realtà ben più ricca e complessa. A questa realtà sono dedicate le immagini di questo volume, che ripercorrono le vicende dell sport italiano dagli inizi pionieristici fino agli anni Novanta.

    Sarebbe difficile esagerare l'importanza dello sport per il costume e per la mentalità degli italiani: ogni generazione sembra riservare un posto centrale, nella propria memoria collettiva, alle figure e alle gesta della mitologia sportiva, da Dorando Pietri al grande Torino, dai duelli Coppi-Bartali alla Coppa del Mondo del 1982. Ma accanto alle grandi imprese e ai campioni leggendari emerge un altro volto dello sport, fatto di fatiche quotidiane e divertimento disinteressato, di eroi ignoti spesso immortalati dalla macchina fotografica di famiglia. Sono loro a costituire ancora oggi - nell'età dell'agonismo miliardario e sponsorizzato - la vera linfa vitale e la vera ragion d'essere dello sport.


    TRUSTPILOT