Carrello 0
Lo Stato di tutto il popolo

Lo Stato di tutto il popolo

Autore: Nicolao Merker, Johann Gottlieb Fichte

ISBN13: 9788864731759

Anno pubblicazione: 2015

€19.97 €23.50

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Offerta fino al 16/06: scrivi BIBLIOTECA nel campo sconto e le spese di spedizione per posta raccomandata sono gratuite.


Questo volume raccoglie scritti politici che appartengono all’intero arco di attività di Johann Gottlieb Fichte (1762-1814), e li situa nel contesto storico e ideologico di un’epoca che va, in Germania, dalle prime ripercussioni della Rivoluzione fino ai nodi irrisolti della questione nazionale. Fra i filosofi classici tedeschi Fichte fu il pensatore che recepí quelle ripercussioni nella loro valenza piú immediatamente politica. Si può, in senso assai lato, parlare di un suo giacobinismo filosofico, non solo chiaramente visibile nelle opere politiche giovanili, ma ancora presente, nonostante molte contraddizioni interne, anche negli scritti della maturità, che proprio perciò non vanno affrettatamente liquidati come il prodotto di un nazionalismo generico o, peggio, reazionario.

Fichte resta un classico da leggere con molta accortezza e attenzione: infatti neanche quando la sua descrizione della nazione ribolle di enfasi, ciò è interamente da scartare.


Pagine: 360, formato 15x21 cm., copertina con alette, sovracoperta.

A cura di Nicolao Merker.

Vedi gli altri volumi della collana di storia e filosofia "Biblioteca".


INDICE

Prefazione dell'edizione 2015

Bibliografia aggiornata

Introduzione
1. Fichte politico: un problema storiografico - 2. Le strumentalizzazioni ideologiche nella storia delle interpretazioni - 3. Come leggere Fichte - 4. Fichte e la transizione dal feudalesimo al capitalismo - 5. Lavoro e proprietà privata - 6. Il "Giacobinismo" di Fichte - 7. Fichte e le riforme prussiane - 8. Realtà e metafisica nel nodo irrisolto della questione nazionale

Nota biografica

Nota bibliografica

Pensieri casuali in una notte insonne

Rivendicazione della libertà di pensiero
Prefazione - Introduzione - Libro primo: sulla valutazione della legittimità di una rivoluzione

Contributo per rettificare i giudizi del pubblico sulla rivoluzione francese
Alcune lezioni sulla destinazione dell'intellettuale
Sulla destinazione dell'intellettuale nella società - Sulla diversità dei ceti nella società - Sulla destinazione dell'intellettuale

Sulla "Pace perpetua" di Kant
Fondamento del diritto naturale secondo principi della dottrina della scienza
Introduzione - Terza sezione. Applicazione sistematica del concetto del diritto, ovvero la dottrina del diritto - Prima sezione della dottrina del diritto pubblico - Seconda sezione della dottrina del diritto pubblico - Terza sezione della dottrina del diritto pubblico - Seconda appendice del diritto manuale. Lineamenti del diritto internazionale e cosmopolitico

Lo Stato commerciale chiuso
Spiegazione provvisoria del titolo - Primo libro: Filosofia. Che cosa riguardo alle relazioni commerciali, appartenga alla sfera del diritto dello Stato di ragione - Terzo libro: Politica. Come le relazioni commerciali di uno Stato esistente debbano venir ordinate secondo la costituzione richiesta dalla ragione. Ovvero sulla chiusura dello Stato commerciale

I lineamenti dell'epoca presente
Sull'essenza dell'intellettuale e i suoi modi di apparire nel campo della libertà
Sulla libertà accademica - Sui governanti

In riferimento all'uomo senza nome
La repubblica dei tedeschi
Introduzione - Il fine ultimo della costituzione dei tedeschi - Il credo religioso dei tedeschi

Discorsi sulla nazione tedesca
Avvertenze preliminari e prospetto generale - Sull'essenza della nuova educazione in generale - Che cosa è un popolo nel significato più alto della parola, e che cosa è l'amor patrio - A chi spetterà l'attuazione di questo progetto d'educazione

Il sistema della dottrina del diritto
Parte prima - Parte terza, II sezione, La fondazione assoluta del diritto nella realtà

L'edificazione del regno della ragione

Sulla guerra di liberazione

Dall'epistolario

Indice dei nomi


 

Nicolao Merker è professore emerito di Storia della filosofia all’Università di Roma «La Sapienza». Ha curato edizioni italiane di classici dell’età della Riforma, dell’Illuminismo e dell’idealismo tedeschi, nonché di Marx, Engels e dell’austromarxismo. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il sangue e la terra. Due secoli di idee sulla nazione (Roma 2001), Atlante storico della filosofia (Roma 2004), Europa oltre i mari. Il mito della missione di civiltà (Roma 2006), Filosofie del populismo (Roma-Bari 2009), Karl Marx. Vita e opere (Roma-Bari 2010), Il nazionalsocialismo. Storia di un’ideologia (Roma 2013), La guerra di Dio. Religione e nazionalismo nella Grande Guerra (Roma 2015).


Condividi


Altri libri in questa collana