Carrello 0
Morte di un violinista

Morte di un violinista

Autore: José Luis Correa

ISBN13: 9788889212172

Anno pubblicazione: 2007

€11.90 €14.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Formato 14x21 cm., pag. 272.

Esotico, impertinente, Ricardo Blanco ricorda un altro grande personaggio, Pepe Carvalho, nato dalla penna di Vàsquez Montalbàn.

Malinconico come Marlowe, astuto e riflessivo come Maigret, Ricardo Blanco è la risposta canaria a Montalbano.

Il primo violino dell'Orchestra filarmonica di New York, in tournée a Las Palmas, viene trovato morto. Ricardo Blanco, figlio del whisky e della luna, detective riciclato, amante del jazz e delle donne, dovrà risolvere un caso che sembra essere un assassinio. I sospetti si concentrano su uno degli elementi nuovi dell'orchestra, la violinista canadese, dallo sguardo acquoso, Juliette Legrand, da cui il detective Blanco si sente fortemente attratto. La morte del violinista scuote l'isola dal torpore come una brezza calda di favonio.

José Luis Correa (Las Palmas, 1962) è professore all'Università Las Palmas di Gran Canaria. Ha avuto riconoscimenti importanti, quali il Premio Benito Pérez Armas e il Premio Vargas Llosa. Morte di un violinista è il primo romanzo tradotto in Italia dei tre centrati sul personaggio di Ricardo Blanco.


Condividi


Altri libri in questa collana