Carrello 0
Olof Palme. Vita e assassinio di un socialista europeo

Olof Palme. Vita e assassinio di un socialista europeo

Autore: Aldo Garzia

ISBN13: 9788835959380

Anno pubblicazione: 2007

€12.75 €15.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 224.

Il 28 febbraio 1986 il premier Olof Palme venne ucciso a colpi di pistola nel centro di Stoccolma. La sua vita si spezzò a soli cinquantanove anni. La regia e il killer dell'omicidio sono tuttora avvolti dal mistero. Ma di Palme si continua a discutere perché le sue idee hanno segnato la storia contemporanea della sinistra europea. Sensibile alle cause del Terzo mondo, fortemente critico del comunismo di Mosca e dell'imperialismo di Washington, fautore del "neutralismo attivo" capace di farsi ascoltare a Est e a Ovest come a Nord e a Sud, in prima fila nella lotta per il disarmo, tra i primi a considerare la liberazione della donna e le compatibilità ambientali come priorità di una sinistra moderna, Olof Palme è stato tra gli innovatori della socialdemocrazia del secondo dopoguerra. Ha cercato anche il dialogo con i comunisti italiani, in particolare con Enrico Berlinguer, che vedeva allontanarsi positivamente dall'Unione Sovietica. Questa biografia - che ne ricostruisce la vita e la misteriosa morte - è la prima del leader svedese a essere pubblicata in Italia.

Aldo Garzia (1954), giornalista e scrittore, sulla Svezia ha pubblicato vari saggi e un primo libro su Bergman: Fårö, la Cinecittà di Ingmar Bergman (2001). Nel 2002 e 2003 ha presentato la sua ricerca su Bergman a Milano, Stoccolma, Parigi e Roma in collaborazione con la Fondazione Bergman e l’Istituto italiano di cultura di Stoccolma. Il suo lavoro di immagini su Fårö è stato acquisito dalla Metro Goldwyn Mayer in occasione dell’uscita negli Stati Uniti della serie di dvd The Ingmar Bergman collection (2004). Per Bim e Q Media, ha fatto parte dei curatori della collana di dvd Il cinema di Ingmar Bergman (2005-2006). Nel 2007 e nel 2008, ha partecipato alle Settimane Bergman a Fårö. Nel 2007, ha pubblicato per gli Editori Riuniti Olof Palme, vita e assassinio di un socialista europeo (la prima biografia italiana del premier svedese).
Nel 2008, ha curato per la rubrica “Il terzo anello” di Radiotre Rai un ciclo di sei trasmissioni dedicate a Bergman dal titolo Quel barbaro del nord.

Potrebbe anche interessarti: Tra utopia e realtà: Olof Palme e il socialismo democratico di Monica Quirico.


Condividi


Altri libri in questa collana