Carrello 0
Pubblicità: effetti collaterali. Riflessioni sulle conseguenze "involontarie" della pubblicità

Pubblicità: effetti collaterali. Riflessioni sulle conseguenze "involontarie" della pubblicità

Autore: Zanacchi Adriano

ISBN13: 9788835954743

Anno pubblicazione: 2004

€13.60 €16.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Formato 14x21 cm., 240 pagine.

Il problema degli effetti voluti e non voluti della pubblicità così come, più in generale, della comunicazione di massa, è controverso e destinato a non avere soluzioni fondate su elementi certi e tanto meno definitivi. Vari fattori di mediazione e gli stessi tempi di esposizione assumono un ruolo rilevante.

Di fronte al dominio culturale, politico ed economico esercitato dai mass media, questo libro analizza il ruolo del loro propellente fondamentale, la pubblicità: un fenomeno che, con il suo impatto diretto e indiretto, commerciale e socioculturale, è diventato centrale nel sistema della comunicazione di massa.

Dal rapporto tra pubblicità e minori alla rappresentazione pubblicitaria della donna; dal condizionamento che la pubblicità esercita sui mass media alle regole destinate a disciplinare un fenomeno di dimensioni quantitative impressionanti.

Il volume è arricchito dalla prima traduzione italiana del saggio "Lo specchio distorto" di Richard W. Pollay. Un classico sulle influenze involontarie della pubblicità, che a quasi vent'anni dalla sua nascita mantiene perduranti elementi di attualità e validità.

Adriano Zanacchi, docente alla facoltà di Scienze della comunicazione sociale dell'Università Pontificia Salesiana di Roma, ha lavorato per molti anni alla Rai. Ha fatto parte del Consiglio direttivo dell'Istituto dell'autodisciplina pubblicitaria e ha fondato e diretto la collana "Quaderni di Documentazione Pubblicitaria" della Sacis. Tra le sue pubblicazioni principali: La sfida dei mass media (1990); La Pubblicità. Potere di mercato. Responsabilità sociali (1999); Convivere con la pubblicità (1999).


Condividi


Altri libri in questa collana