Carrello 0
Rousseau e Marx - E altri saggi di critica materialistica

Rousseau e Marx - E altri saggi di critica materialistica

Autore: Galvano della Volpe

ISBN13: 9788864731988

Anno pubblicazione: 2016

€15.30 €18.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Offerta fino al 16/06: scrivi BIBLIOTECA nel campo sconto e le spese di spedizione per posta raccomandata sono gratuite.


Dal punto di vista politico Rousseau è stato letto, di volta in volta, come filosofo utopista, vagheggiatore del livellamento delle classi, o come teorico della libertà e dei diritti dell'individuo. Ma la sostanza feconda del messaggio rousseauiano è nell'istanza democratica del “merito personale”, nell'esigenza del potenziamento sociale di ogni individuo, con le sue particolari doti e i suoi particolari bisogni. È qui, secondo della Volpe, che va ricercato il vero significato del nesso storico tra Rousseau e Marx, in una riflessione che evidenzia il rapporto tra democrazia, libertà e socialismo.


Pagine: 240

Prefazione di Nicolao Merker.

Vedi gli altri volumi della collana di storia e filosofia "Biblioteca".


INDICE

Prefazione

Prefazione alla quarta edizione

Avvertimento al lettore (1961)

Rousseau e Marx
Introduzione - I. Critica dell'uomo astratto di Rousseau (nonché di Locke e di Kant) - II. Il problema della libertà egualitaria nello sviluppo della moderna democrazia: ossia il Rousseau vivo (teoria della legalità socialista come sintesi materialistico-storica di Rousseau e Kant) - III. Socialismo e libertà (le implicazioni teoriche delle vie nazionali al socialismo) - IV. Chiarimenti: 1. Rousseau e Hegel; 2. Liberalismo e/o democrazia; 3. Ancora Kant moralista borghese; 4. La problematica del "Discorso sulla diseguaglianza" e la sua attualità; 5. Riepilogo sistematico - Appendici: I. Ancora sulla legalità socialista; II. L'umanità di Montesquieu e di Voltaire e quella di Rousseau; III. Critica marxista di Rousseau; IV. Noi e la Costituzione.

Dialettica senza idealismo
Nota sul Positivismo logico.

Per una metodologia materialistica della economia e delle discipline morali in genere
I. Gli scritti filosofici postumi del 1843 e 1844 (La critica materialistica dell'apriori) - II. La "Miseria della filosofia" 1847 (Il sorgere del problema di una dialettica scientifica, cioè analitica) - III. L'introduzione (1857) e la Prefazione (1859) alla "Critica dell'economia politica" (L'avviamento alla soluzione del problema di una dialettica analitica).

Aristotele 1955

Cenno sommario di un metodo
1. Logica - 2. Etica - 3. Estetica

Cinque frammenti di etica
1. La Bruyère e l'"inevitabile" ineguaglianza - 2. Il bravo Robinson - 3. Il ci-deviant signore di Voltaire - 4. L'anima bella Carlo Jaspers - 5. Il filosofo e la pace.

    Indice dei nomi


    Condividi


    Altri libri in questa collana