Serrati. Vita e lettere di un rivoluzionario

Natta Alessandro

Serrati. Vita e lettere di un rivoluzionario

Prezzo di vendita$22.00
Non disponibile
SKU: 9788835950950

Contatti

Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni e ricevere offerte in esclusiva iscriviti alla nostra newsletter.

 

Email della casa editrice

info@editoririuniti.it

 

Invio manoscritti

redazione@editoririuniti.it

È gentilmente richiesto l'invio:

  • del testo (anche parziale e non definitivo) nel formato .doc oppure .pdf;
  • di una sinossi o breve presentazione dell'opera;
  • di un CV o breve biografia dell'autore/i.

    Leggiamo e valutiamo tutte le proposte, ma a causa dell'elevato numero di richieste purtroppo non ci è possibile rispondere a tutti.

    Non pubblichiamo romanzi e poesie.

     

    Invio curriculum *al momento non ci sono posizioni aperte*

    risorseumane@editoririuniti.it

    Candidature inviate ad altri indirizzi non verranno prese in considerazione.

     

    Telefono

    Casa editrice: (+39) 380 4590487

    Info ordini e disponibilità titoli: (+39) 351 9283809

     

    Social

    https://www.facebook.com/EditoriRiuniti

    https://www.instagram.com/editoririuniti_libri

     

    Cataloghi

    Cliccare per visualizzare e scaricare il catalogo generale e il catalogo dedicato a Matematica e Fisica.

     

    Indirizzo amministrazione

    Editori Riuniti
    Via di Fioranello, 56
    00134 Roma (RM)

     

    Promozione e distribuzione

    Siamo distribuiti su tutto il territorio nazionale da Messaggerie Libri. La promozione è affidata a EmmePromozione.

    Nota: le copie rimanenti presentano una copertina non in perfette condizioni ma leggermente consumata. Interni perfettamente integri.

    Giacinto Menotti Serrati fu per certi versi la figura più emblematica di una stagione decisiva del movimento operaio italiano, una stagione segnata da settarismi e divisioni che favorirono l'avvento del fascismo.

    Non è una mera curiosità erudita quella che ha spinto Natta a occuparsi della vicenda umana e politica di Serrati; a denunciarlo è la stessa vicenda di questo volume, che risponde a un proposito antico, avviato anni fa, poi ripreso e portato a termine dall'autore nei mesi precedenti la sua scomparsa.

    Natta risale alle radici della sinistra italiana individuando vizi ed errori. Le lotte d'inizio secolo, l'opposizione alla guerra, gli scontri tra massimalisti e riformisti, la scissione del partito comunista sono raccontati da Natta con lucidità.

     

    TRUSTPILOT