Carrello 0
Strutture e catastrofi - Kant, Hegel, Marx

Strutture e catastrofi - Kant, Hegel, Marx

Autore: Alberto Burgio

ISBN13: 9788835949879

Anno pubblicazione: 2000

€15.40 €18.08

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 296.

Attraverso l'analisi dell'idea di storia elaborata da tre protagonisti della cultura moderna, questo libro pone una questione fondamentale: la "crisi della modernità" è un fatto acquisito o un processo revocabile?

Kant, Hegel e Marx sono riletti alla luce di una concezione della storia universale nella quale il mondo moderno ha imparato a pensare se stesso. La storia come luogo della costituzione del genere umano, della sua libertà e del suo progresso; la realtà come frutto del lavoro, del conflitto e dell'azione di soggetti sempre più consapevoli di sé: nulla sembrerebbe oggi più arcaico e desueto. Ma la sfida consiste proprio in questo: tornare - in controtendenza  - a interrogare le radici della modernità, chiedersi se vi sia ancora spazio per un'idea della storia come impresa di emancipazione collettiva.


INDICE

Un'idea della storia

Fonti e ringraziamenti

Parte prima. Il sistema della storia filosofica

I. Kant. Natura e ragione

II. Hegel. Prassi e storia

Parte seconda. Dalla filosofia alla storia

III. Marx. Teoria ed esperienza

IV. Un caso concreto: Marx e la Russia tra capitalismo e comunismo

Note

Indice analitico

Indice dei nomi


Condividi


Altri libri in questa collana