Carrello 0

Un anno in rosso. Perché fallisce la politica economica e sociale del governo Berlusconi

Autore: Iginio Ariemma, Stefano Menichini

ISBN13: 9788835952435

Anno pubblicazione: 2002

€7.65 €9.00

Spedizione gratuita per ordini di almeno €49,00

Spedizione per posta raccomandata €3,95

Spedizione per corriere espresso €5,90



Pagine: 206.

Questo libro scava nei dodici mesi di scelte economiche e sociali del centrodestra al potere e ne tira un bilancio negativo, in rosso. Un bilancio serio, documentato e argomentato che raccoglie le osservazioni critiche avanzate dagli esperti dell'Ulivo in questi mesi: un vero e proprio vademecum per gli italiani. Ecco allora le tasse che non diminuiscono, l'imbroglio sull'aumento delle pensioni. Lo scontro sul mercato del lavoro, il tradimento del federalismo. Le leggi senza copertura finanziaria e i progetti pericolosi contenuti nelle leggi delega che ipotecano il nostro futuro. La scuola, la sanità, l'immigrazione...e su tutto, la brutta sorpresa: fallito il tentativo di scaricare le colpe sul passato, nel bilancio dello Stato si sta aprendo ora un buco di miliardi di euro. Dove ci porta il governo Berlusconi?

Iginio Ariemma ha coordinato il programma dell'Ulivo nelle elezioni del 2001. Ha pubblicato tra gli altri La casa brucia (2000), in cui viene raccontata la storia della sinistra dalla fine del Pci ai giorni nostri.

Stefano Menichini, giornalista, ha diretto la comunicazione istituzionale della Presidenza del Consiglio. Ha lavorato per diciassette anni a il manifesto, ora è vicedirettore del quotidiano Europa. Con Francesco Rutelli ha scritto Quindici parole (2001).


Condividi


Altri libri in questa collana